Corso – CORSO SAB SOMMINISTRAZIONE ALIMENTI E BEVANDE –

Il corso SAB Somministrazione alimenti e bevande è obbligatorio per coloro che intendono avviare un'attività di commercio alimentare (macellai, fruttivendoli, alimentari...) oppure di somministrazione di alimenti e bevande (ristoranti, pizzerie, paninoteche, bar...) e non possiedono i requisiti previsti dalla normativa.

Durata

90 ore ( 80% frequenza per accedere all'esame di abilitazione )

Certificazione

Attestato di abilitazione

Requisiti Ammissione

Richiesti - leggere le note

Descrizione del corso

Il corso SAB Somministrazione alimenti e bevande è obbligatorio per coloro che intendono avviare un’attività di commercio alimentare (macellai, fruttivendoli, alimentari…) oppure di somministrazione di alimenti e bevande (ristoranti, pizzerie, paninoteche, bar….) e non possiedono i requisiti previsti dalla normativa.

Per esercitare un’attività di commercio nel settore merceologico alimentare o un’ attività di somministrazione di alimenti e bevande occorre almeno uno dei seguenti requisiti professionali:

  • avere frequentato con esito positivo un corso SAB Somministrazione alimenti e bevande
  • avere, per almeno due anni, anche non continuativi, nel quinquennio precedente, esercitato in proprio attività d’impresa nel settore alimentare o nel settore della somministrazione di alimenti e bevande o avere prestato la propria opera, presso tali imprese, in qualità di dipendente qualificato, addetto alla vendita o all’amministrazione o alla preparazione degli alimenti, o in qualità di socio lavoratore o in altre posizioni equivalenti o, se trattasi di coniuge, parente o affine, entro il terzo grado, dell’imprenditore, in qualità di coadiutore familiare, comprovata dalla iscrizione all’Istituto nazionale per la previdenza sociale;
  • essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di laurea, anche triennale, o di altra scuola ad indirizzo professionale, almeno triennale, purché nel corso di studi siano previste materie attinenti al commercio, alla preparazione o alla somministrazione degli alimenti.

Sia per le imprese individuali che in caso di società, associazioni od organismi collettivi, i requisiti

professionali devono essere posseduti dal titolare o rappresentante legale, ovvero, in alternativa,

dall’eventuale persona preposta all’attività commerciale.

Contenuti

  • Igiene e sicurezza degli alimenti
  • La valutazione del rischio in campo alimentare
  • Autocontrollo nelle produzioni alimentari: H.A.C.C.P. – 16 ore
  • Organizzazione e gestione operativa dell’esercizio commerciale – 22 ore
  • Merceologia ed etichettatura degli alimenti – 10 ore
  • Organizzazione del lavoro, sicurezza e qualità – 4 ore
  • Legislazione sociale – 4 ore

Certificazione:

Attestato di abilitazione previo superamento esame finale

Requisiti ammissione:

Assolvimento o proscioglimento obbligo scolastico. Per partecipanti di origine straniera livello di italiano minimo B1 da certificare tramite attestato o test di lingua italiana

Scarica il Bando

Scarica domanda d'iscrizione

Reviews